newsletter 3.2014

Full page fax printLintervista

Un approccio olistico alla sostenibilità delle produzioni

L’approccio globale ai fattori della tutela ambientale e della sostenibilità dei processi, la visione ampia e lungimirante della condivisione delle buone pratiche e l’impegno nei confronti del territorio. Intervista a Sara Veritieri, responsabile Environment Tarkett Spa, Narni Scalo (Tr). a cura di Cecilia Bruschi Leggi tutto

UMBRIA

Pubblicata la Strategia Energetico Ambientale della Regione Umbria
Il documento preliminare della Strategia Energetico Ambientale Regionale dell’Umbria per il periodo 2014-2020 è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 8 del 19 febbraio. La Strategia ha come base l’obiettivo programmatico, assegnatole dal decreto ministeriale 15 marzo 2012, di raggiungere e superare l’obiettivo di “burden sharing” fissato al 13,7 per cento di consumo da fonti energetiche rinnovabili rispetto al totale dei consumi lordi di energia. Leggi tutto

Regione Umbria, prosegue iter proposta di legge unificata su agricoltura sociale
Prosegue l’iter della proposta di legge regionale che mira a favorire l’accesso dei giovani all’impresa agricola, attraverso la messa a disposizione di terre pubbliche, a promuovere l’agricoltura sostenibile e la filiera corta, e a normare la lavorazione di piccoli quantitativi di prodotti agricoli. Il Comitato per la legislazione ha approvato la “clausola valutativa” da applicare all’articolato, al fine di monitorare e verificare periodicamente la realizzazione delle attività previste dalla normativa e le modalità di attuazione della legge. Leggi tutto

Città di Castello, pubblicata la Variante Generale al Piano Regolatore, al via il dibattito
Dal 28 gennaio 2014 la Variante Generale al Piano Regolatore-Parte Strutturale (PRG-PS) del Comune di Città di Castello è direttamente consultabile dai cittadini tifernati, i quali fino al 19 marzo 2014 potranno presentare le loro osservazioni sul piano adottato prima che si proceda verso l’approvazione e quindi alla parte cosiddetta operativa. Leggi tutto

Orti urbani e pratiche agricole, Regione e Anci Umbria firmano protocollo intesa per diffusione e valorizzazione
Diffondere la cultura del verde e dell’agricoltura tra i cittadini, sia nelle città che nelle aree periurbane, limitare il consumo del territorio, specie di quello agricolo, migliorare gli stili di vita e la qualità dell’ambiente, valorizzare il paesaggio e i beni culturali. Nasce dalla volontà condivisa della Regione Umbria e dell’Anci Umbria di cooperare in questa direzione il protocollo d’intesa “per la valorizzazione, riqualificazione e la diffusione delle conoscenze e delle pratiche relative all’agricoltura periurbana e agli orti urbani regionali”. Leggi tutto

Regione Umbria, presentato progetto “lavoro artigiano”
Trasferire conoscenze e competenze fondamentali per l’inserimento professionale nel settore dell’artigianato artistico e tradizionale, affinché siano assicurate la valorizzazione e la trasmissione del patrimonio di professionalità e competenze distintive dell’artigianato umbro. È questo l’obiettivo del progetto “Lavoro Artigiano”, finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito del Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo 2007-2013 e realizzato dalle agenzie formative di Cna e Confartigianato Umbria. I candidati all’esperienza lavorativa potranno compilare e inviare la domanda dal 28 febbraio e fino al 15 marzo 2014. Leggi tutto

Agricoltura Biologica, i produttori umbri presentano le loro richieste alla II Commissione Consiliare
Si è tenuto il 27 febbraio scorso a Perugia, l’incontro convocato dalla II Commissione Consiliare per ascoltare le istanze di chi rappresenta il settore dell’agricoltura biologica in Umbria. Ecco le proposte presentate: darsi degli obiettivi precisi di sviluppo ragionati sulla realtà territoriale, aprire misure mirate e coerenti preoccupandosi poi di sostenerne l’attuazione; differenziare significativamente l’entità dei premi tra biologico e integrato; assumere una posizione forte “No OGM” e più in generale di salvaguardia del territorio nazionale. Leggi tutto

Comune di Terni, per il marchio di Ecofesta c’è tempo sino al 30 aprile
La Giunta Comunale ha approvato, con la delibera n. 54 del 19/02/2014, il termine ultimo per la presentazione della domanda per l’attribuzione del marchio regionale Ecofesta al Comune di Terni. Per l’attribuzione del marchio per il 2014 l’associazione o ente organizzatore dovrà compilare l’apposita domanda redatta sulla base del modello scaricabile dal sito della Regione Umbria ed inviarla entro il 30 aprile 2014 al Comune di Terni, direzione Ambiente Mobilità e Trasporti, ufficio Rifiuti, Corso del Popolo 30, 05100 Terni. Leggi tutto

Regione Umbria, al via voucher formativi post laurea
Promuovere la partecipazione di “giovani talenti” a corsi o master in Italia o in Europa per valorizzarne le capacità e facilitarne l’inserimento nel mondo del lavoro. È quanto si propone il bando della Regione Umbria che mette a disposizione di laureati con il massimo dei voti, disoccupati e inoccupati, iscritti ai Centri per l’impiego dell’Umbria e residenti in Umbria, voucher formativi per complessivi 500 mila euro, di cui il 70 per cento (350 mila euro) destinati alle donne. Leggi tutto

ITALIA

Conai, dossier prevenzione rifiuti e imballaggi ecosostenibili
Nell’ultimo dossier prevenzione di Conai, ci sono più di 50 esempi che rappresentano il meglio del made in Italy in tema di prevenzione dei rifiuti da imballaggio, tutti all’insegna di “più prevenzione meno bidone”. L’industria nazionale del packaging vale l’1,8% del PIL del nostro Paese e, nel 2012, nonostante la crisi, ha prodotto un fatturato migliore rispetto agli anni precedenti, rispettivamente più 0,7% rispetto al 2011 e più 11,5% rispetto al 2010). Tutto ciò è stato possibile riducendo dimensioni, limando spessori, alleggerendo pesi, eliminando strati e utilizzando sempre di più materiali riciclati. Leggi tutto

Lo spreco alimentare si può ridurre
Ogni italiano spreca in media circa due etti di cibo alla settimana, fra frutta, verdura, formaggi e pane fresco. Allo stesso tempo, c’è una maggiore sensibilità al tema e, complice la crisi economica, si cerca sempre più spesso di contenere gli sprechi. Per prevenire lo spreco di cibo, e non solo recuperarlo, a febbraio si è celebrata la prima Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, istituita dal Ministero dell’Ambiente con l’obiettivo di dimezzare lo sperpero di cibo entro il 2025. (Help Consumatori) Leggi tutto

Greenpeace lancia un appello contro la “moda tossica
“Uno studio recente – scrive Greenpeace – rivela che marchi come Versace, Dolce&Gabbana, Louis Vuitton e Dior vendono capi per bambini contenenti sostanze chimiche pericolose: così facendo, non solo ingannano i loro clienti, ma giocano col futuro di tutti noi, inquinando e minacciando la nostra salute. Unisciti a noi e chiedi alla moda di dare ai nostri figli e all’ambiente un futuro libero da sostanze pericolose! (Greenpeace) Leggi tutto

L’Associazione Sementieri Mediterranei chiede al governo di fermare gli OGM
In una lunga lettera al Presidente Letta e ad altri membri del governo l’Associazione Sementieri Mediterranei ha manifestato la propria forte preoccupazione sull’inquinamento da OGM connesso all’intenzione della Regione Friuli Venezia Giulia di permettere la loro coltivazione approvando una legge regionale che regoli la coesistenza fra coltivazioni OGM, coltivazioni convenzionali e biologiche. La preoccupazione dell’AS.SE.ME nasce dalla convinzione che “questa coesistenza è del tutto impossibile”. (Agenzia Parlamentare) Leggi tutto

Possibili infrazioni nell’applicazione del regolamento sull’agricoltura biologica e relative sanzioni
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Generale n. 33 del 10-2-2014, il DM n. 15962 del 20 dicembre 2013 che definisce un elenco di “non conformità” riguardanti i prodotti da agricoltura biologica e le azioni che gli Organismi di Controllo devono attuare nei confronti degli operatori in caso di verificata non conformità. Il DM implementa il regolamento di esecuzione (UE) n. 392/2013, che modifica il regolamento (CE) 889/08 per quanto riguarda il sistema di controllo per la produzione biologica. Il DM è in vigore dall’11 febbraio. Clicca qui per leggere il testo del decreto


EUROPA

Unione Europea, i prodotti equo-solidale entrano fra gli acquisti pubblici
Una nuova direttiva europea prevede che le autorità pubbliche in tutta Europa d’ora in avanti possano inserire il “commercio equo” come criterio per l’acquisto di prodotti sostenibili, e rispetto a ciò otterranno un punteggio addizionale. La nuova direttiva europea sugli approvvigionamenti all’interno dell’Unione Europea è stata votata lo scorso gennaio con larga maggioranza dai Membri del Parlamento Europeo dopo un accordo politico raggiunto dal Consiglio dei Ministri. La nuova direttiva europea entrerà in vigore da marzo 2014. Gli Stati Membri avranno poi due anni di tempo per trasformarla in legge nazionale. Da quel momento in poi il destino della nuova direttiva e i suoi possibili effetti positivi sullo sviluppo del commercio equosolidale sarà nelle mani dei parlamenti nazionali. (Fair Trade) Leggi tutto

Nei campi biologici c’è più biodiversità
La biodiversità è la misura delle varietà di specie vegetali e animali che vivono in uno spazio dato. Ed è opinione condivisa in tutto il mondo della ricerca che una maggiore biodiversità è vantaggiosa per l’ambiente. Si tratti di una foresta, di una prateria, ma anche di un campo coltivato. Proprio di quest’ultimo aspetto si è occupato un gruppo di ricercatori della Oxford University. Nei campi coltivati con il metodo dell’agricoltura biologica – questa la loro conclusione – si trova il 34% in più di specie di piante, insetti e altri animali rispetto ai campi coltivati con il metodo convenzionale. Per gli insetti impollinatori come le api la differenza in più di specie presenti sarebbe addirittura del 50%. (University of Oxford) Leggi tutto

Conferenza EU sulle bioplastiche, verso un’economia a base biologica
Investire sulla sostenibilità attraverso l’uso delle bioplastiche, che rappresentano il vero materiale del futuro e che “potrebbero ridurre il consumo di combustibili fossili”. È il giudizio degli esperti che si sono riuniti all’ottava Conferenza europea sulle bioplastiche di Berlino, nel corso della quale gli specialisti hanno commentato il percorso dell’Europa “verso un’economia a base biologica”. Secondo quanto riporta il sito In a Bottle, il commissario UE all’ambiente Janez Potocnik “ha incoraggiato l’industria delle bioplastiche a continuare il loro lavoro per rendere le bioplastiche un materiale realmente sostenibile, neutro nel suo impatto sulla produzione alimentare e la biodiversità”. (Ansa) Leggi tutto


MONDO

Ifoam, Il biologico cresce in tutto il mondo
I risultati dell’ultima indagine di Ifoam presentati a BioFach/Vivaness, la fiera internazionale del bio, che si è svolta a Norimberga, mostrano una crescita continua per il biologico, a livello internazionale. Il mercato europeo è guidato dalla Germania, con un giro d’affari di 6,6 miliardi di euro, seguita dalla Francia, con 3,8 miliardi di euro. I Paesi con la maggiore spesa pro capite per il bio sono Svizzera e Danimarca, con oltre 160 euro all’anno. L’Italia con 1,2 milioni di fatturato è il primo paese esportatore nel mondo. Leggi tutto


APPUNTAMENTI

Per comparire nella rubrica Appuntamenti
inviare una e-mail con tutti gli estremi dell’iniziativa – data, orario, luogo, contenuto, promotori, recapiti a cui rivolgersi per informazioni – entro il 25 del mese precedente a quello nel quale l’iniziativa si svolgerà a segreteria@pagineverdiumbria.it

5-7 marzo 2014, Cremona, BioEnergy Italy
Per maggiori informazioni

8-9 marzo 2014, Modena, Verdi Passioni
Per maggiori informazioni

8-9 Marzo 2014, Firenze, Corso di Cucina Naturale
Per saperne di più

15-16 Marzo 2014, Parco dell’Energia Rinnovabile (Terni), Cambiare vita e lavoro, istruzioni per l’uso
Per saperne di più

21-24 marzo 2014, Pordenone, Energy Days
Per maggiori informazioni

27-29 marzo 2014, Napoli, Smart City Med
Per maggiori informazioni

28-30 marzo 2014, Firenze, Klimahouse Toscana 2014
Per maggiori informazioni

28-30 marzo 2014, Milano,  Fà la cosa giusta
Per maggiori informazioni

Marzo-Maggio 2014, Ecovillaggi Rive, Percorso di Comunicazione Ecologica
Per maggiori informazioni

Marzo-Giugno 2014, Città di Castello, Corsi di Formazione su Energia e Ambiente
Per maggiori informazioni

5-6 aprile, Cesena, Agrofer
Per maggiori informazioni

6-9 aprile, Verona, Sol&Agrifood
Per saperne di più

10-12 aprile 2014, Roma, Expoedilizia 2014
Per maggiori informazioni

1° domenica del mese, Perugia, mostra-mercato del biologico Umbria Terra Viva
Per saperne di più

Secondo sabato del mese, San Marco (Pg), Mercatezio
Per maggiori informazioni

Ogni venerdì, Città di Castello, Mercato della Terra
Per maggiori informazioni

I gruppi d’acquisto GODO dell’Umbria
Visita la pagina di Aiab Umbria

Amelia, gli appuntamenti della Casa Laboratorio di Cenci
Visita il sito della Casa Laboratorio di Cenci

Terni, gli eventi del Parco per le Energie Rinnovabili
Per saperne di più

Trevi, ogni quarta domenica del mese Mercatino delle Pulci e del Contadino
Per saperne di più

Gubbio, le attività della Libera Università di Alcatraz
Per info sui corsi di Alcatraz clicca qui

Umbria, le attività dell’associazione 1virgola618
Per saperne di più

 


Categories: Newsletter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

close / chiudi