Abitare

In questa sezione presentiamo le aziende che, in Umbria, producono/vendono materiali e prodotti per la casa (costruzione, ristrutturazione, infissi, arredamento, complementi d’arredo ecc.); professionisti, tecnici e impiantisti con competenze specifiche nell’abitare ecologico. Parliamo di prodotti che in uno o più aspetti del loro ciclo di vita sono caratterizzati da una maggiore sostenibilità ambientale e sociale di quelli comunemente in commercio.

Da tempo il discorso dell’abitare ecologico – della casa ecologica – è diventato uno dei campi di sperimentazione e di applicazione di modelli di produzione e consumo orientati ai criteri della maggiore sostenibilità ambientale e sociale. In questo caso ci si riferisce in particolare al risparmio energetico, alla produzione di energia solare, ai materiali da costruzione edili, a infissi, mobili e complementi d’arredo, al comfort e alla salubrità degli ambienti.

A differenza che nelle sezioni presentate in precedenza (“Mangiare e bere” e “Vestire”) non si tratta solo della possibilità di acquistare dei beni di consumo ma di intraprendere azioni che possono andare dai piccoli lavori di manutenzione alla costruzione ex novo di una casa, passando per ristrutturazioni dell’esistente più o meno radicali. (A questo proposito consigliamo la lettura dell’opuscolo realizzato dall’Agenzia Fiera delle Utopie Concrete dal titolo “Efficienza Energetica. Il momento è ora!” e che potete scaricare qui). È chiaro che in questo settore, più si procede dal semplice al complesso nel tipo di intervento che si vuole realizzare meno ci si potrà affidare al fai da te e più sarà necessaria la consulenza, la progettazione e la realizzazione da parte di professionisti e di imprese specializzate.

Per questo nella sezione “Abitare”, oltre che produttori e rivenditori, presenteremo anche professionisti (architetti, ingegneri, geometri ecc.) con una specifica formazione nel campo dell’abitare ecologico; tecnici e impiantisti, ditte specializzate che forniscono servizi per un abitare sostenibile. Molte aziende, in questo come in altri settori, puntano sull’immagine ecologica, ambientale, “naturale”: come riconoscere quelle che offrono maggiori garanzie di mantenere le promesse che fanno nelle loro campagne promozionali?

Le Pagine Verdi dell’Umbria hanno scelto di presentare nella guida solo le aziende che rientrano in almeno una delle seguenti categorie.

A. Aziende che seguono regole dettate da disciplinari nazionali e internazionali “pubblici” la cui corretta applicazione è attestata da apposite certificazioni. Sono riconoscibili dall’utilizzo dei seguenti marchi:

Ecolabel_logoEcolabel (marchio della Comunità europea che, in questo settore, ha elaborato regole per quanto riguarda calzature e prodotti tessili)

 

Agric.bio_logoAgricoltura biologica Ue (marchio della Comunità europea che deve essere utilizzato per contrassegnare alimenti provenienti da agricoltura biologica secondo quanto previsto dal Regolamento europeo)

Etchetta energetica_logoEtichetta energetica Ue (marchio della Comunità europea per l’etichettatura energetica degli elettrodomestici)

 

 

 

Energy star_logo Energy Star UE (marchio del rispettivo programma governativo americano per promuovere la conservazione di energia migliorando l’efficienza dei prodotti di consumo)

 

 

B. Aziende che seguono regole dettate da disciplinari nazionali e internazionali “privati” la cui corretta applicazione è attestata da apposite certificazioni, che sono riconoscibili dai seguenti marchi:

fsc_logoForest Stewardship Council (marchio volontario internazionale che identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite secondo determinati standard ambientali, sociali ed economici)

 

pefc_logoPEFC, Programme for the Endorsement of Forest Certification (marchio volontario internazionale che identifica legname proveniente da foreste gestite secondo i criteri stabiliti da uno schema di certificazione nazionale, o di livello inferiore).

 

natureplus_logoNature Plus (marchio internazionale di qualità per prodotti dell’edilizia sostenibili, attribuibile attraverso controlli in materia di salute, di ambiente e di funzionalità, a materiali edili ed arredamenti).

 

ANAB_bioedilizia_logoANAB Prodotti Bioedilizia (marchio che contrassegna i materiali per la bioedilizia che ottengono la certificazione secondo i metodi di valutazione messi a punto da ANAB Associazione Nazionale per l’Architettura Bioecologica).

 

ANAB_bioarredo_logoANAB Prodotti Bioarredo (marchio che contraddistingue i mobili che sono stati prodotti seguendo lo standard predisposto dall’ANAB Associazione Nazionale per l’Architettura Bioecologica).

 

C. Aziende che seguono i disciplinari di certificazione energetica o certificazione energetica/ambientale volontaria identificati dai seguenti marchi:

casaclima_logoCasaClima (marchio di certificazione energetica che classifica gli edifici in base all’efficienza energetica dell’involucro (fabbisogno energetico per il riscaldamento), all’efficienza complessiva (sistema involucro ed impianti con indicazione delle emissioni di CO2) ed alla sostenibilità ambientale (CasaClima Più / CasaClima Nature).

sacertzeb_logoSACERT ZEB (Zero Energy Building) (marchio volontario per l’eccellenza energetica)

 

 

inbar_logoINBAR (marchio dell’Istituto Nazionale di BioARchitettura che certifica un processo edilizio ecosostenibile con relativo conseguimento di prestazioni “energetico ambientali” degli edifici ritenute idonee a caratterizzare l’architettura sostenibile).

 

leed_logoLEED/GBC Home (marchio volontario che promuove la salubrità, la durabilità, l’economicità e le migliori pratiche ambientali nella progettazione e nella costruzione degli edifici).

 

esit_logoESIT® (marchio di qualità “Edilizia Sostenibile Italia” associato al certificato Protocollo ITACA® Nazionale

close / chiudi